Anni di esperienza commerciale

Non lasciate che le vostre carte di credito vadano a fare shopping senza di voi

Non lasciate che le vostre carte di credito vadano a fare shopping senza di voi

Quindi prendi l'estratto conto della tua carta di credito dalla busta del mese scorso, lo guardi e capisci che c'è qualcosa che non va.

Vedete una serie di accuse che affermano che sapete di non essere stati voi. Ci sono negozi che non si riconoscono nei luoghi che non si sono visitati.

Siete appena caduti vittima di una truffa con lo scanner delle carte di credito?

Quindi il danno è stato fatto, ma non è irreversibile. La maggior parte delle compagnie di carte di credito sono disposte a rimuovere le spese non autorizzate dal tuo conto e a restituire il denaro, a condizione che tu lo notifichi entro 60 giorni dall'estratto conto. Ma la vera domanda è: se la carta è ancora nella mia borsa, come è successo?

I criminali usano molti modi diversi per raccogliere le informazioni sulla tua carta di credito e le informazioni bancarie senza avere un "go-go arm" in tasca (o un marsupio se lo fai). Leggete qui sotto per trovare soluzioni per due forme di frode che oggi sono ampiamente discusse sullo sci e la scansione.

Come funziona lo Skimming con le carte di credito?

Raccolta di informazioni sulle carte di credito/debito presso i punti vendita (POS)

Sebbene questa truffa esista da diversi anni, lo skimming è ancora un metodo comune di frode con carta di credito. Lo skimming avviene nei sistemi dei punti vendita (POS), dove le carte di debito e di credito vengono utilizzate per effettuare transazioni come bancomat, pompe di benzina e registratori di cassa. Il più delle volte lo skimming viene scaricato durante le transazioni legali.

Un esempio è quando i ladri usano una "chiave universale" per aprire le pompe del gas e incorporano un dispositivo che intercetta i numeri delle schede. Posizionano anche una pinhole camera nelle vicinanze, che cattura i numeri degli spilli. Le carte false vengono poi codificate con le informazioni e si crea un caos fiscale.

Come fa un artista magro a fare questo senza farsi prendere? A volte si tratta di lavoro interno, organizzato da un dipendente dell'istituzione. Un'altra volta è solo un buon scout; i truffatori scelgono stazioni che non hanno un adeguato monitoraggio delle telecamere. E in ogni altro caso, è opera del diavolo. Seriamente...

Come si scansionano le carte di credito?

Scansione dei chip di identificazione a radiofrequenza (RFID) su una carta di credito/debito

Allora, cos'è questo microchip che attualmente è impiantato in tutte le carte di credito/debito? Beh, in realtà è una radiotrasmittente, e questo tipo di tecnologia esiste dalla seconda guerra mondiale. L'impianto del chip RFID è ovunque, dalle scarpe (gestione dell'inventario) alle persone (per motivi di salute e sicurezza).

Anche se le banche sostengono che i chip RFID sulle carte sono criptati per proteggere le informazioni, è stato dimostrato che gli scanner - siano essi fatti in casa o facili da acquistare - possono spostare il nome e il numero del titolare della carta. (Un lettore RFID delle dimensioni di un telefono cellulare alimentato a partire da 30 dBm (decibel per milliwatt) può ricevere informazioni dalle carte da una distanza di 10 piedi.

E anche se non è stato ancora segnalato alcun caso di frode RFID, molti esperti si rendono conto che sarebbe difficile da rintracciare e che l'impatto degli scanner sui consumatori in futuro è ancora da giudicare.

Consigli per proteggersi dalle frodi con carte di credito e di debito

La scrematura e la scansione sono tattiche di truffa completamente evitabili. Tenere d'occhio la transazione è un buon punto di partenza, ma ecco alcuni altri consigli.

Prevenire le frodi con carta di credito

La scrematura come frode è durata così a lungo perché spesso ha avuto successo. Provate questi consigli per sventare gli skimmer:

  • Non utilizzare terminali POS indipendenti in aree poco illuminate o abbandonate. Questi sono gli obiettivi più probabili in cui è possibile realizzare risparmi.

  • Effettuare transazioni direttamente con il cassiere o il cassiere durante lo scambio di denaro. I bancomat e gli altri chioschi possono essere comodi, ma si riducono le possibilità di essere persi evitandoli, ove possibile.

  • Attenzione ai lettori di carte danneggiati. Qualsiasi prova di manipolazione dovrebbe essere vista come un suggerimento che il truffatore potrebbe essere al lavoro.

Prevenzione delle scansioni delle carte di credito

Mentre evitare gli attacchi di skimming richiede una maggiore vigilanza durante la transazione, il rafforzamento della difesa contro gli attacchi di scansione può essere ottenuto con alcuni gadget e strategie.

  • Acquista una custodia per carte o un portafoglio RFID che blocca la trasmissione dati RFID

  • Impilate le carte per ridurre la capacità dello scanner di leggere le informazioni.

  • Lasciate le carte a casa e usate i contanti solo in luoghi pubblici.

Se da un lato è un piano d'attacco ammirevole quello di superare in astuzia i truffatori, dall'altro non sempre è in grado di tenervi al sicuro; i truffatori hanno un modo per essere sempre un passo avanti a tutti. La migliore protezione è quella di essere ostinatamente consapevoli delle proprie spese. Ciò significa leggere religiosamente ogni mese gli estratti conto della vostra carta di credito e tenere traccia dei vostri conti come riferimento. E quando si tratta di plastica, a volte è meglio uscire di casa senza.

Quando si tratta di protezione contro le frodi e i furti di identità su Internet, disporre di una soluzione di sicurezza online con protezione contro i furti di identità e funzioni di navigazione sicura può fare la differenza quando si tratta di pagamenti online.

Informazioni sul sito

Sei interessato alla moda? Conosci marchi come Coco Chanel o Dolce e Gabbana? Vedi le notizie di moda che appaiono sul nostro sito. Seguiteci regolarmente!