Anni di esperienza commerciale

Vantaggi e svantaggi dello shopping online

Vantaggi e svantaggi dello shopping online

Internet può essere una grande fonte di informazioni per gli acquirenti che vogliono espandere la loro esperienza di shopping, oltre che un ottimo modo per risparmiare denaro. I negozi online sono molto competitivi, non solo con gli altri negozi online, ma anche con la concorrenza di mattoni e malta. I siti web di confronto dei prezzi facilitano la caccia al business e aiutano anche a guidare gli acquirenti verso i negozi online più affidabili pubblicando recensioni di altri acquirenti.

Vantaggi dello shopping online

I vantaggi dei punti vendita includono negozi che non addebitano spese di spedizione e opzioni gratuite "ship-to-shop". Molti negozi online non trasferiscono l'imposta sulle vendite (purché non sia richiesta dallo Stato) ai loro clienti, il che può portare a notevoli risparmi per gli acquirenti che acquistano principalmente online.

Altri vantaggi dello shopping online includono:

  • I negozi non sono quasi mai chiusi.
  • Gli acquirenti possono fare acquisti in pigiama.
  • Gli acquirenti online risparmiano sul gas.
  • Non ci sono problemi di parcheggio.
  • Gli acquirenti online raramente hanno a che fare con venditori aggressivi.
  • Non ci sono folle fastidiose.
  • Gli acquirenti online non devono aspettare in lunghe code per fare il check-out.
  • Molti rivenditori online permettono agli acquirenti di pubblicare recensioni dei loro prodotti.
  • Ci sono più scelte quando si acquistano prodotti rinnovati.
  • I rappresentanti di vendita online ricevono spesso una formazione più intensiva sui prodotti rispetto a quelli dei negozi locali.
  • I rivenditori online hanno spesso una maggiore flessibilità nel prendere decisioni come l'utilizzo di coupon, il soddisfacimento dei requisiti di prezzo della concorrenza e l'accelerazione delle spedizioni senza costi aggiuntivi.

Svantaggi dello shopping online

A volte qualcosa che sembra grande non si adatta a ciò che è stato pubblicizzato. Comunicare l'insoddisfazione può essere difficile online e spesso richiede grande pazienza e perseveranza per raggiungere la soddisfazione. Risolvere i problemi faccia a faccia con il personale del negozio locale è spesso più rapido e gratificante. Il contatto con il prossimo livello di gestione è molto più facile nei negozi locali che online.

Altri svantaggi degli acquisti online sono

  • Gli acquirenti online non hanno la possibilità di controllare fisicamente o provare gli articoli da acquistare.
  • Gli acquirenti online a volte perdono l'opportunità di negoziare il prezzo e le condizioni di pagamento che possono esistere nei negozi locali.
  • Gli articoli ordinati online vengono a volte riordinati, ma gli acquirenti possono venirne a conoscenza solo dopo poche settimane. Questo è particolarmente problematico quando si comprano regali.
  • Gli acquirenti online non sempre sanno se un sito web è un negozio al dettaglio legittimo e se è sicuro da acquistare.
  • Le spese di rifornimento e di spedizione vengono spesso addebitate al momento della restituzione degli articoli.
  • Gli acquirenti online spesso non hanno una persona (o la stessa persona) con cui parlare quando hanno a che fare con un problema.
  • A volte è più facile ottenere un rimborso sul posto quando l'articolo acquistato rientra nel periodo di garanzia del prezzo.
  • Gli acquirenti online non hanno la possibilità di approfittare degli eventi stagionali e nazionali di shopping in esenzione d'imposta.
  • Altri vantaggi e svantaggi dello shopping online

Vantaggi: molti negozi online vendono prodotti a prezzi davvero bassi a causa della mancanza di denaro speso per le spese generali. I negozi locali hanno costi di gestione come affitto, personale, acqua, calore e aria, che sono presi in considerazione, almeno in parte, per il margine di prodotto.

Svantaggi: i negozi online che pubblicizzano prodotti gratuiti a volte aumentano i costi di spedizione per beneficiare dell'acquisto. Ad esempio, gli acquirenti possono ricevere tre programmi gratuiti, ma pagare 14,95 dollari di spese di spedizione o di movimentazione è superiore a quanto normalmente richiesto e probabilmente copre i tre articoli più le spese di spedizione.

Sommario

Gli acquirenti risparmieranno denaro e frustrazione prendendo il tempo di familiarizzare con le politiche dei negozi online e locali prima di fare acquisti. A volte ci sono spese nascoste in alcuni negozi online e locali, come le spese di ricarica. La tassa di rifornimento può essere più alta quanto più tempo l'acquirente impiega a restituire l'articolo.

Poiché ci vuole più tempo per rispedire un prodotto a un negozio online che per rispedirlo a un negozio locale, questo può essere un fattore per decidere dove acquistare.

Una piccola stampa sulla politica di restituzione dei prodotti indica a volte che gli acquirenti devono pagare per la spedizione dei prodotti, anche se i prodotti arrivano con un difetto. Non è raro, inoltre, che i negozi online detraggano dalla fattura di reso il costo originale della spedizione del prodotto. Se non siete sicuri del vostro acquisto, la vostra conoscenza della politica di restituzione del negozio online può influenzare la vostra decisione di effettuare un acquisto locale.

Un'altra questione da considerare è come affrontare la riparazione dei prodotti acquistati. Può essere più facile restituire un prodotto difettoso ad un negozio locale per la riparazione piuttosto che passare attraverso la seccatura e il costo della spedizione di ritorno al negozio online.

Familiarizzare con il servizio clienti su internet e nei negozi locali dovrebbe fornire agli acquirenti risposte chiare su tutte le tariffe e le garanzie. Se le regole del negozio non sono chiare e i dipendenti sembrano poco informati, gli acquirenti potrebbero voler fare acquisti altrove.

Informazioni sul sito

Sei interessato alla moda? Conosci marchi come Coco Chanel o Dolce e Gabbana? Vedi le notizie di moda che appaiono sul nostro sito. Seguiteci regolarmente!